Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2019 alle ore 13:18

Attualità e Politica

16/01/2019 | 18:00

Giochi, Tar Emilia conferma stop a sala scommesse in provincia di Bologna: "Prevale tutela della salute"

facebook twitter google pinterest
giochi tar emilia scommesse

ROMA - La tutela della salute giustifica la chiusura di una sala scommesse di San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna. È quanto si legge nell'ordinanza del Tar Emilia Romagna, sul ricorso presentato da un’azienda di giochi. La società ha presentato il ricorso  contro l’ordinanza comunale di chiusura emessa a inizio dicembre, basata sul "distanziometro" di 500 metri tra sale giochi e luoghi sensibili previsto dalla legge regionale. «nella comparazione dei contrapposti interessi appare necessariamente prevalente nella presente fase cautelare, la tutela del fondamentale interesse pubblico alla salvaguardia della salute e sicurezza collettiva rispetto all’interesse economico», si legge nel provvedimento. Il ricorso, inoltre, «è infondato in relazione al complesso delle censure delineate». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password