Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/06/2020 alle ore 19:00

Attualità e Politica

24/04/2020 | 12:20

Giochi, Tar Lombardia dice no all'ampliamento di una sala: luoghi sensibili troppo vicini

facebook twitter google pinterest
giochi tar lombardia

ROMA - Non all'ampliamento delle sale giochi troppo vicine ai luoghi sensibili. A scriverlo è il Tar Lombardia nell'ordinanza in cui respinge il ricorso di un operatore di Curno (BG) a cui il Comune aveva negato il permesso di aprire un'area scommesse all'interno di una sala vlt. Nell'ordinanza pubblicata oggi si legge che il ricorso non è sostenuto «da sufficienti elementi da giustificare la concessione della richiesta misura cautelare». Il provvedimento di diniego dall'Amministrazione «appare conforme al regolamento comunale disciplinante la programmazione commerciale dell’uso del territorio, imponendo limiti di distanza tra insediamenti commerciali e residenziali». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie settimana fase 2 slot scommesse agipronews meloni

Giochi, la settimana in un clic

05/06/2020 | 17:45 LUNEDI' 1 GIUGNO Slot in bilico a Trento –  Dibattito serrato nella Provincia di Trento, dove la locale legge sui giochi prevede per la metà di agosto la rimozione di tutte le slot in esercizio in bar e tabacchi...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password