Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2021 alle ore 16:31

Attualità e Politica

22/02/2021 | 16:47

Giochi in Trentino, parere contrario del Consiglio delle autonomie locali al nuovo ddl contro la ludopatia

facebook twitter pinterest
giochi trentino ddl leonardi

ROMA - Parere contrario del Consiglio delle autonomie locali (Cal) della provincia di Trento al disegno di legge proposto da Giorgio Leonardi (Forza Italia) per modificare la legge provinciale 13 del 2015 contro il gioco patologico. È quanto emerge al termine della seduta della Commissione Sanità, impegnata nell'esame del ddl. Secondo presidente del Cal, Paride Gianmoena, il disegno di legge vanificherebbe le misure fin qui introdotte dalla normativa provinciale per la prevenzione della ludopatia del 2015, a partire dal “distanziometro” che ha portato nell’agosto 2020 alla rimozione degli apparecchi da gioco. Tra le novità del nuovo progetto di legge, una distanza minima dai luoghi sensibili di 200 metri (contro i 300 attuali), e l'esclusione dal distanziometro degli apparecchi già attivi all'entrata in vigore della norma. La Commissione procederà alla discussione finale e al voto martedì prossimo, 2 marzo. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coronavirus sardegna zona bianca sale giochi

Coronavirus: Sardegna in zona bianca, sperano le sale giochi

27/02/2021 | 16:31 ROMA - La Sardegna passa in area bianca da lunedì 1° marzo. Lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha firmato l'ordinanza sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Adesso il...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password