Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/02/2020 alle ore 20:42

Attualità e Politica

06/02/2020 | 17:05

IL FOCUS

Giochi in Veneto, caos sugli orari: tradito lo spirito della legge regionale

facebook twitter google pinterest
giochi veneto orari legge slot

ROMA - La frammentazione della disciplina degli orari in Veneto, fatta uscire dalla porta, rientra quindi dalla finestra. Questo aggrava l'allarme negli operatori del settore, dai quali si era già sollevato un allarme per la tripartizione delle fasce di interruzione stabilita dalla Giunta regionale. L'avvocato Filippo Boccioletti, consulente dell'associazione di gestori Astro, ha ricordato come la legge veneta sui giochi, malgrado faccia esplicito riferimento all'intesa Stato-Enti locali del 2017, mirata a «rendere effettiva ed omogenea nel territorio nazionale la riduzione» del gioco, ne tradisca all'atto pratico lo spirito. L'accordo prevedeva infatti che gli orari fossero definiti d'intesa con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, il che nel caso del Veneto non è avvenuto. E che le ore giornaliere di interruzione del gioco fossero al massimo sei: anche questo principio è stato contraddetto dalla Giunta regionale del Veneto, dal momento che si dà ai comuni la facoltà di dilatare autonomamente le fasce di interruzione. In sostanza, afferma Boccioletti, malgrado l'intesa «sia citata nella legge regionale e nella deliberazione, in realtà è disattesa nel suo contenuto». Va anche ricordato che il valore vincolante dell'accordo Stato-Enti locali viene da più parti negato, specialmente a livello di amministrazioni locali, in quanto il relativo decreto attuativo non è mai stato pubblicato. Di fronte a questa argomentazione, Boccioletti replica che «la giurisprudenza più recente (seppur cautelare) del Tar Lazio evidenzia e ammette come l’intesa del 2017 sia vincolante pur in assenza di un decreto attuativo della stessa, orientamento peraltro espressamente confermato da una circolare del Ministero dell’Interno del 6/11/19».

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password