Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 20:46

Attualità e Politica

09/03/2021 | 09:02

Gioco illegale, i dati Adm: nel 2020 boom di 22 miliardi, perdite per lo Stato di 4,5 miliardi

facebook twitter pinterest
gioco illegale adm dati 2020

ROMA - Scoperte 250 sale illegali in pochi mesi, chiuse 100 bische e 2 mila slot sequestrate. È il bilancio del rapporto Copregi - il Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale promosso dall'Agenzia Dogane e Monopoli, e di cui fanno parte il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Comando Generale della Guardia di Finanza e il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri - da marzo 2020 a oggi. Nel canale illecito, riporta "Il Messaggero", sono finiti ben 22 miliardi di euro.

Dopo 240 giorni di chiusura delle sale legali, una delle misure di contenimento dell'emergenza epidemiologica, i giocatori italiani si sono spostati sull'illegale, un fenomeno che preoccupa l'Agenzia Dogane e Monopoli. La differenza rispetto al 2019 è evidente: due anni fa sul canale fisico erano stati giocati complessivamente 74,1 miliardi. Nell'anno della pandemia e dei lockdown, invece, il giocato è sceso a 39 miliardi. I 35 mancanti «non sono spariti», spiega il dg di Adm, Marcello Minenna.  «Una parte di quelle somme è rimasta nel gioco legale, si è semplicemente spostata dal canale fisico a telematico. L'altra parte», prosegue, «riteniamo che sia finita nei circuiti illegali». Nel 2020 le giocate sull'online sono cresciute di 13 miliardi, a 49,2 miliardi, decretando tra le altre cose il sorpasso sulle sale. Secondo le stime di Minenna, dunque, sarebbero 22 i miliardi finiti nel buco nero dell'illegale, con un danno ingente per lo Stato: le tasse sulla raccolta perse, infatti, hanno superato i 4,5 miliardi di euro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password