Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/03/2021 alle ore 19:25

Attualità e Politica

17/02/2021 | 19:25

Giochi in lockdown, Chiacchio (GiocareItalia): "Grati ai componenti del settore per il sostegno alle manifestazioni di Milano e Roma"

facebook twitter pinterest
gioco legale manifestazione giocareitalia

ROMA - «In qualità di Presidente della Confederazione GiocareItalia insieme a tutti i rappresentanti delle Associazioni facenti parte della stessa (Cni-Agsi-Agisco-Agire-Agile-Emi Rebus-Res Cogitans-Utis- Ascob-Cgss-Agas) desideriamo ringraziare i collaboratori, gli esercenti e tutti i componenti del settore del gioco legale pubblico per avere accolto il nostro invito alla partecipazione delle manifestazioni che si terranno domani 18 febbraio in contemporanea in Piazza Duomo a Milano e Piazza del Popolo a Roma». È quanto scrive in una nota Pasquale Chiacchio, numero uno della Confederazione. «Tali manifestazioni sono state autorizzate dagli organi competenti grazie alle richieste di due associazioni di categoria della Confederazione GiocareItalia - continua - Ringraziamo gli organi di informazione del settore che grazie alla manifestazione sono riusciti a coinvolgere le principali testate giornalistiche e televisive mettendo in risalto le difficoltà che sta attraversando il settore del gioco legale costituito dallo Stato italiano per tutelare i cittadini dal gioco non regolamentato illegittimo e clandestino. Un ringraziamento va anche agli altri rappresentanti del gioco pubblico riunitisi per lo scopo in una Associazione Temporanea di Impresa. I Comuni di Milano e Roma e le Questure di riferimento hanno dimostrato grande disponibilità alla manifestazione con il rilascio di tutte le Autorizzazioni, a Loro va il nostro più sentito ringraziamento. Desideriamo ringraziare - conclude - tutti coloro che sono e saranno a fianco del Gioco Pubblico Legale». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password