Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2020 alle ore 20:36

Attualità e Politica

14/08/2020 | 11:43

Gioco online, Poso (Adm): "Crescita durante il lockdown coerente con gli altri settori economici"

facebook twitter google pinterest
gioco online poso adm

ROMA - «La crescita del gioco a distanza è coerente con tutti gli altri settori economici, in cui il mercato online è in aumento con una rapidità senza precedenti». Così Elisabetta Poso, direttrice dell’Ufficio Gioco a Distanza presso l’Agenzia Dogane e Monopoli, nell'approfondimento dedicato da "Corriere Innovazione" al gioco online durante il lockdown. Un’indagine condotta dall’Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa ha riportato che tra i profili virtuali aperti negli ultimi mesi, l’11% è stato aperto da giocatori che non avevano mai giocato online. Poso ha chiarito, tuttavia, che su 100 euro spesi per il gioco, ancora oggi meno di 10 sono investiti sul gioco online. Il coronavirus potrebbe aver in parte contribuito a una migrazione globale verso i mercati virtuali, ma non ha fatto altro che accelerare una transizione già in corso. Negli ultimi anni aveva già iniziato a verificarsi, a livello globale, un passaggio dal gioco offline a quello online. In Italia, la spesa totale nel mercato in rete è passata da 823 milioni di euro nel 2015 a 1.854 milioni nel 2019. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password