Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 20:47

Attualità e Politica

26/10/2017 | 15:26

Fondo gioco patologico, ok della Conferenza Stato-Regioni alla ripartizione dei 50 milioni su base regionale

facebook twitter google pinterest
gioco patologico conferenza stato regioni

ROMA - Via libera della Conferenza Stato-Regioni al decreto del ministero della Salute sulla ripartizione regionale del fondo 2017 da 50 milioni di euro per il contrasto al gioco patologico, previsto dalla legge di stabilità 2016. Più di 8 milioni alla Lombardia, 4 milioni al Veneto, circa 4,8 al Lazio, 3,7 a Piemonte e Emilia Romagna. Questi alcuni dei finanziamenti che arriveranno alle regioni dal Ministero della Salute per garantire la prevenzione, cura e riabilitazione dal gioco d’azzardo patologico. Alla Campania andranno 4,65 milioni, alla Sicilia 4,1 milioni, alla Puglia 3,3 milioni, alla Toscana 3,1 milioni, mentre a Liguria e Marche, rispettivamente, 1,36 e 1,29 milioni. All’Umbria circa 750 mila euro, alla Basilicata 474 mila, al Molise 261mila e alla Val d’Aosta 106mila. Alle province autonome di Trento e Bolzano andranno rispettivamente 438mila e 416mila euro. Le Regioni dovranno inviare entro il 31 marzo 2018 la documentazione necessaria al Ministero della Salute, che la valuterà entro i successivi due mesi, sentito il parere dell’Osservatorio per il contrasto al gioco patologico, e provvederà all’erogazione dei fondi. 

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password