Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/11/2020 alle ore 08:44

Attualità e Politica

24/06/2020 | 08:51

Gran Bretagna: il 4 luglio riaprono sale giochi e sale bingo ma i casinò restano chiusi

facebook twitter google pinterest
gran bretagna casinò

ROMA – I casinò in Gran Bretagna resteranno chiusi anche dopo il 4 luglio. Una notizia che va in controtendenza dopo l’annuncio da parte del Primo Ministro Boris Johnson di riaprire, in quella data, attività di svago. Michael Dugher, CEO di Betting and Gaming Council (BGC), ha espresso la sua opinione in merito: «Ovviamente siamo felici che le restrizioni siano state ulteriormente allentate: l'intero paese ha fatto sacrifici negli ultimi mesi per combattere il coronavirus ed è una buona notizia che il governo sia determinato a rilanciare l'economia riaprendo pub, ristoranti, cinema, sale giochi e sale da bingo, assicurandosi, al tempo stesso, la salute pubblica dei cittadini. Ma è incoerente e insensato che i casinò restino chiusi, quando altre strutture riaprono. I nostri casinò danno un enorme contributo all'economia, sostenendo migliaia di posti di lavoro e fornendo al Tesoro grandi quantità di entrate fiscali».

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Manovra Camera Aula

Manovra, Camera: testo in Aula il 18 dicembre

25/11/2020 | 15:21 ROMA - La legge di bilancio approderà in Aula alla Camera il 18 dicembre. E' quanto ha stabilito la conferenza dei capigruppo di Montecitorio. La manovra prevede il rinvio della gara per le concessioni Bingo al 31 marzo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password