Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/02/2018 alle ore 20:49

Attualità e Politica

17/01/2018 | 17:30

Gratta e Vinci, il 7 febbraio Sisal al Tar Lazio contro il rinnovo della concessione

facebook twitter google pinterest
gratta e vinci concessione sisal tar lazio lotterie ricorso

ROMA - Finisce al Tar Lazio il rinnovo della concessione per il Gratta e Vinci - contenuto dal decreto fiscale approvato a fine novembre - che prevede la prosecuzione di nove anni della concessione delle lotterie istantanee alla joint venture Lotterie Nazionali Srl. Il Gruppo Sisal, apprende Agipronews da fonti legali, ha impugnato la nota dei Monopoli sulla prosecuzione fino al 30 settembre 2028 del rapporto con l’attuale concessionario: la prima udienza è in programma il 7 febbraio in camera di consiglio. Il rinnovo della concessione per i Gratta e Vinci assicurerà entrate pari a 800 milioni: 50 già versati nel 2017, mentre gli altri 750 sono previsti nel 2018. NT-LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password