Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/04/2020 alle ore 19:10

Attualità e Politica

28/01/2020 | 14:01

Gravina (Figc): "Risorse dalle scommesse al calcio, serve un confronto con le istituzioni"

facebook twitter google pinterest
gravina scommesse

ROMA - «Non chiediamo soldi allo Stato ma più attenzione da parte delle istituzioni sugli interessi generali, non solo per il calcio ma per l'intero Paese». Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, intervenendo alla presentazione dello studio di impatto della Lega Pro a Roma. «Riconoscimento dell'1% sulle scommesse, apprendistato e semiprofessionismo: sono alcuni temi su cui vorremmo confrontarci al più presto - ha aggiunto il capo del calcio italiano - sono un'esigenza collettiva. Così come dopo oltre 40 anni mi sembra davvero anacronistica la legge sul professionismo del 1981». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password