Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2019 alle ore 20:36

Attualità e Politica

18/07/2019 | 17:29

iGB di Amsterdam, La Rosa (legale BakerMcKenzie): “Le sfide per gli operatori: nuovi standard pubblicitari, aggiornamento linee Agcom e riordino giochi”

facebook twitter google pinterest
iGB di Amsterdam La Rosa (legale BakerMcKenzie): “Le sfide per gli operatori: nuovi standard pubblicitari aggiornamento linee Agcom e riordino giochi”

ROMA - Cosa dobbiamo attenderci per il futuro rispetto al divieto di pubblicità dei giochi? È una delle domande più gettonate tra quelle emerse nel dibattito di GiocoNews.it all'iGB Live! di Amsterdam. A fornire alcune risposte è il legale Rodolfo La Rosa, di BakerMcKenzie, secondo il quale ci sono tre effetti che sono da ritenere realizzabili e auspicabili. «Un primo effetto che aspetto di poter osservare nei prossimi mesi è la creazione di un nuovo paradigma a cui poter far riferimento per gli operatori, quindi la definizione di nuovi standard e di best practices da seguire dopo un primo periodo di assestamento», ha spiegato. L’altro aspetto «è quello di un aggiornamento ulteriore da parte dell’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom), che nelle Linee guida aveva già espresso la possibilità di tornare sull’argomento con degli eventuali aggiornamenti sulle interpretazioni delle norme. Il terzo effetto possibile, essendo un vero ottimista, è quello di arrivare a una riforma totale del comparto del gioco, magari da parte del Governo, che possa risolvere tutti i punti critici che riguardano il settore, ivi compreso anche quello della pubblicità. Del resto il Governo aveva annunciato proprio con il decreto Dignità una riforma generale del settore da compiere entro lo scorso febbraio e - anche se non se ne è più sentito parlare - è lecito attendersi che prima o poi questa riforma verrà effettivamente compiuta. E chissà che non possa avvenire già nei prossimi mesi, magari anche attraverso la prossima manovra economica», ha concluso La Rosa.


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password