Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/02/2019 alle ore 11:27

Attualità e Politica

28/01/2019 | 10:11

Imposta unica agenzie estere, "cessata materia del contendere" per due ricorsi in Cassazione

facebook twitter google pinterest
imposta unica agenzie estere scommesse cassazione

ROMA - Cessata materia del contendere in Cassazione per due ricorsi sull'imposta unica dovuta dalle agenzie collegate a bookmaker esteri. I giudici hanno chiuso il caso di due esercenti che avevano presentato ricorso contro il recupero dell'imposta - in relazione al 2007 - compiuto dall'Agenzia Dogane e Monopoli. La Cassazione ha ricordato «la sentenza della Corte Costituzionale» con cui è stata stabilita la legittimità della tassazione di titolari di ctd esteri, ma solo per gli anni successivi al 2011, quando è entrata in vigore la norma introdotta dalla legge di stabilità di quell'anno. Per questo «L'Agenzia ha annullato in autotutela l'avviso in questione» che riguardava appunto l'anno d'imposta 2007. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot roma

Slot fuori orario: chiusa una sala a Roma dopo i controlli

16/02/2019 | 16:54 ROMA - Sospesa la licenza al titolare di una sala slot del quartiere Garbatella, a Roma, per non aver rispettato gli orari di funzionamento delle macchine imposti dal regolamento comunale. È quanto si legge in una nota della...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password