Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/10/2020 alle ore 21:38

Attualità e Politica

29/07/2020 | 14:39

Ippica, L'Abbate (Mipaaf): "Anticipo sovvenzioni, attendiamo a giorni la risposta della Corte dei Conti"

facebook twitter google pinterest
ippica l'abbate mipaaf sovvenzioni

ROMA - La Corte dei Conti dovrebbe chiudere a giorni il confronto avviato con il Ministero delle politiche agricole per il pagamento anticipato delle sovvenzioni ippiche. È quanto dichiara il sottosegretario al Mipaaf, Giuseppe L'Abbate, al termine dell'incontro odierno con i lavoratori degli ippodromi e gli imprenditori delle società di corse che hanno chiesto chiarimenti sul pagamento dell’anticipo della sovvenzione. «Lo scorso anno il Ministero ha pagato le sovvenzioni solo a novembre - scrive l'Abbate in un post su Facebook - A gennaio scorso abbiamo pertanto deciso di venire incontro alle esigenze del settore attraverso un anticipo pari al 40% con la speranza di erogarlo entro giugno». L'emergenza sanitaria ha però intralciato i piani del Ministero «e solo ora stiamo riuscendo a superare tutti i rilievi che ci ha posto la Corte dei Conti, anche alla luce della situazione emergenziale causata dal Covid-19 che ha portato alla chiusura degli ippodromi per tre mesi, facendo venire a mancare il presupposto su cui si poggia la sovvenzione». Il dialogo con i giudici contabili, ricorda L'Abbate, si è aperto subito dopo l'emanazione del decreto per l'anticipo; un confronto che «dovrebbe – ci auguriamo – dipanarsi a giorni». Il sottosegretario ricorda che «il Mipaaf può prendere impegni solo su ciò che interessa le proprie competenze». Dunque è difficile «dare una data certa per il pagamento se questa dipende da terzi soggetti». LL/Agipro

Ippica, L'Abbate (Mipaaf): "Puntiamo sul rilancio del settore, prossima settimana tavolo tecnico con le società di corse"

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password