Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/12/2018 alle ore 09:30

Attualità e Politica

27/01/2018 | 18:10

Giochi, in arrivo regolamento di Jesi (AN): distanziometro a 500 metri, limiti orari per le slot

facebook twitter google pinterest
jesi regolamento giochi

ROMA - Divieto di installazione di apparecchi e congegni per il gioco in locali ubicati in un raggio di 500 metri da istituti universitari, scuole di ogni ordine e grado, istituti di credito e sportelli bancomat, uffici postali ed esercizi di acquisto e vendita di oggetti preziosi ed oro usati.
È quanto prevede il nuovo regolamento comunale di Jesi (in provincia di Ancona) per la prevenzione e il contrasto del gioco patologico, che martedì 30 gennaio approda in consiglio comunale per la ratifica, come riporta Centro Pagina. Un provvedimento – disposto dalla regione lo scorso anno – che indica anche gli orari di accensione delle slot: dalle 10 alle 12.30, dalle 16.30 alle 19, dalle 21 alle 24.  
Verrà inoltre istituito un elenco pubblico degli esercizi presenti nel proprio territorio che espongono il marchio “No Slot”, che potranno usufruire di agevolazioni in materia di tassa sui rifiuti (Tari).
Ci sarà tempo fino al 31 dicembre 2019 per adeguarsi alla nuova normativa, qualora fosse approvata. Tali vincoli, ovviamente, saranno validi fin da subito per le nuove attività. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password