Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/04/2020 alle ore 18:15

Attualità e Politica

03/01/2020 | 16:58

Lotteria Italia, secondo anno senza grattino abbinato: incassi stabili rispetto al 2018

facebook twitter google pinterest
lotteria italia incassi biglietti venduti

ROMA - Sei milioni e 700 mila biglietti venduti, per un incasso di 34 milioni di euro circa: sostanzialmente stabili i numeri della Lotteria Italia rispetto allo scorso anno, quando i biglietti furono 6,9 milioni e l'incasso si attestò a 35 milioni di euro. La riduzione è quindi circa del 3%. Il calo sensibile (-18,6%) si è prodotto semmai nel 2018, quando si scese del 18,6% rispetto all'edizione precedente. Un decremento dovuto essenzialmente alla decisione di togliere dal biglietto il “gratta e vinci” abbinato che garantiva premi istantanei. Nell'epoca del grattino, la Lotteria ha fatto segnare una vendita sempre superiori agli otto milioni di biglietti. Per trovare l’età d’oro della Lotteria bisogna però risalire al periodo tra gli anni Ottanta e Novanta, quando le vendite erano anche superiori ai 30 milioni di biglietti: il record assoluto appartiene al 1988 con 37,4 milioni di tagliandi staccati. La trasmissione abbinata era “Fantastico 9”.

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password