Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/06/2020 alle ore 15:25

Attualità e Politica

07/05/2020 | 12:31

Lotto, Tar Lazio: sì a risarcimento ADM per ricevitoria ingiustamente chiusa

facebook twitter google pinterest
lotto tar lazio

ROMA - L'Agenzia Dogane e Monopoli dovrà risarcire un danno di 34mila euro nei confronti della titolare di una ricevitoria del Lotto, a cui era stata ingiustamente revocata la concessione. È quanto ha stabilito il Tar Lazio nella sentenza pubblicata oggi. La vicenda era iniziata nel 2016 con la revoca disposta dall'Amministrazione per i ritardi nel versamento delle somme raccolte; tale decisione era stata poi ribaltata proprio dal Tar Lazio, che aveva accolto il ricorso dell'esercente. I giudici ritengono ora «che sussistano i presupposti per il riconoscimento del risarcimento del danno patrimoniale» (mancati guadagni, diminuzione del fatturato, diminuzione del diminuzione del valore dell'attività) per il periodo di inattività "forzato" dei terminali, durato circa due anni. Non è invece stata accolta la richiesta per i danni non patrimoniali, legati alle condizioni fisiche e psicologiche della titolare della ricevitoria. Complessivamente, i Monopoli dovranno risarcire quindi 34.188 euro. LL/Agipro

(foto Peakpx)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password