Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 10:43

Attualità e Politica

15/03/2021 | 15:15

Lotto, Tar Piemonte: sì alla revoca della concessione per il gestore che versa in ritardo i proventi

facebook twitter pinterest
lotto tar piemonte

ROMA - Sì alla chiusura delle ricevitorie del Lotto in caso di ritardo ingiustificato nel versamento dei proventi. A confermarlo è il Tar Piemonte nella sentenza in cui conferma la revoca della concessione disposta da Adm nei confronti di una ricevitoria in provincia di Novara. Un provvedimento adottato dopo che «il ricorrente, in un breve intervallo di tempo, è incorso in cinque ritardi o omessi versamenti dei saldi dei proventi della raccolta del gioco». Le ripetute mancanze ingiustificate hanno fatto venire meno «il rapporto di fiducia nei confronti del ricevitore» che a causa dell'inadempimento «diviene inaffidabile». Il Tar ricorda infine che nella clausola del contratto di concessione è prevista proprio la valutazione dell'Agenzia Dogane e Monopoli, «circa la gravità dell’inadempimento, a tutela dell’interesse erariale al puntuale versamento degli introiti da giochi». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password