Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

08/06/2020 | 14:03

Riaperture, gli operatori del gioco legale domani in piazza a Roma

facebook twitter google pinterest
manifestagione giochi roma

ROMA - Il settore del gioco legale scende in piazza contro le chiusure ordinate dal Governo. Una manifestazione nazionale, a cui hanno aderito 15 diverse associazioni e gruppi online, si terrà domani pomeriggio a Roma, a partire dalle 14,30, in Piazza del Popolo. Le sigle che in questi mesi di lockdown hanno rappresentato gli interessi di imprese e lavoratori chiederanno lo sblocco di una situazione ormai in stallo da tre mesi: dall'8 marzo scorso, le sale giochi, scommesse e bingo sono chiuse per l'emergenza Covid-19, e a oggi, dopo la ripresa della gran parte delle attività economiche, rimangono uno dei comparti ancora "bloccati" dai provvedimenti del Governo. L'ultimo dpcm, datato 17 maggio, ha prolungato lo stop fino al 14 giugno. Gli operatori aderenti alla manifestazione - per la quale è prevista la partecipazione di 5mila persone - predisporranno anche un documento unitario da portare sul tavolo del Governo: lo scopo è ottenere un confronto tra la filiera e le istituzioni sulla data di ripartenza e per una riforma strutturale del settore. Previsti nel corso del pomeriggio anche gli interventi dei deputati di Forza Italia Mauro D'Attis e Benedetta Fiorini. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password