Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2020 alle ore 18:51

Attualità e Politica

30/12/2019 | 20:14

Manovra in Gazzetta ufficiale: nel testo nuove concessioni giochi, aumento preu e tassa sulla fortuna

facebook twitter google pinterest
manovra giochi gazzetta ufficiale slot vlt

ROMA - E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo della legge di bilancio approvato prima di Natale, in via definitiva, dalla Camera. Il provvedimento prevede la gara per le nuove concessioni dei giochi, l'aumento del preu su slot e videolotteries e della “tassa sulla fortuna” per VLT, Win for life, Win for life Gold, SiVinceTutto e Gratta e Vinci. 

GARE GIOCHI - Le gare per le concessioni fissano a 200mila il numero delle slot con base d'asta a 1.800 euro. Saranno invece 50mila le VLT da mettere a gara, con base d'asta di 18mila euro. Il numero dei punti vendita in cui sarà possibile installare slot sarà fissato a 35mila, con base d'asta di 11mila euro per ogni diritto, mentre per le sale VLT il numero sarà fissato a 2.500 (con base d'asta a 35mila euro). Infine il numero dei diritti per la raccolta di gioco da remoto sarà fissato a 40, per i quali la base d'asta sarebbe pari a 2,5 milioni di euro. 

UTILIZZO DATI - L'utilizzo e l'analisi dei dati registrati e trasmessi da slot e vlt «sono riservati al Ministero della Salute e all'Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco patologico, all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (per le finalità di pubblicazione dei report sul proprio sito e documentazione richiesta da governo organi parlamentari), oltre che alle forze dell'ordine e ai soggetti istituzionali preposti per i compiti di controllo e verifica degli adempimenti concessori ed esigenze di prevenzione e repressione del gioco illegale».

AUMENTO PREU - Dal 1° gennaio 2020, il prelievo erariale sulle slot sarà fissato al 23,85% e salirà al 24% dal 1° gennaio 2021; per le VLT, il preu sarà pari all'8,5% nel prossimo anno e salirà all'8,6% dal 2021. Dal 2020 verrà rimodulato anche il payout - la percentuale delle somme giocate destinata alle vincite - che sarà fissato al 65% per le slot e all'83% per le VLT.

TASSA SULLA FORTUNA - Cambia anche la tassa sulla fortuna: dal 15 gennaio 2020, per le VLT «è fissata nel 20% per la quota delle vincite eccedenti il valore di 200 euro». Dal 1° marzo 2020, invece, si pagherà il 20% sulla parte di vincita che supera i 500 euro per Win for life, Win for life Gold, SiVinceTutto e per le lotterie nazionali ad estrazione istantanea.

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password