Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2018 alle ore 21:32

Attualità e Politica

21/11/2017 | 11:47

Contrasto al match fixing: Asian Football Confederation e Sportradar lanciano la app per le segnalazioni

facebook twitter google pinterest
match fixing Asian Football Confederation Sportradar

ROMA - Una app per telefonino per segnalare i tentativi di corruzione o match fixing che potrà essere utilizzata da atleti, allenatori e tifosi: è l’ultimo strumento che la Asian Football Confederation metterà a disposizione, implementata grazie a un accordo con Sportradar, per contrastare i tentativi di combine. Le segnalazioni potranno avvenire in tempo reale con l’utilizzo di uno smartphone.

 “La sopravvivenza di tutti gli sport, non solo del calcio, dipende in maniera decisiva dalla nostra capacità di tutelare e proteggere i valori di fair play e onestà - dice Shaikh Salman bin Ebrahim Al Khalifa, presidente della AFC - con il progetto “One Asia, One Goal” abbiamo rafforzato la salvaguardia dell’integrità mantenendo il più alto livello di professionalità in tutte le nostre competizioni. Questa nuova app faciliterà le nostre capacità di indagine e il nostro network di intelligence nel contrasto al match fixing”.

Grazie alle attività di monitoraggio, sono oltre 4.500 i match individuati dalla AFC ogni anno grazie al suo sistema di controllo.

“La nostra collaborazione con l’AFC è iniziata nel 2013 - aggiunge Andreas Krannich, direttore dei Security Services di Sportradar - sono felice che questa partnership continui a evolvere anno dopo anno. Abbiamo sorvegliato, individuato, investigato e risolto insieme ogni singolo caso. L’ultimo sviluppo tecnologico dimostra il nostro impegno nel proteggere il mondo del calcio grazie alle risorse più innovative e ribadisce la posizione lungimirante dell'AFC nel tutelare i fan e tutte le parti itneressate”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi la settimana in un clic 25 maggio 2018

Giochi, la settimana in un clic

25/05/2018 | 16:40 LUNEDI' 21 MAGGIO Aziende -  L’Agenzia Dogane e Monopoli ha dato il consenso formale all’operazione che porterà Playtech all’acquisizione del 70,561% del capitale Snaitech. È quanto si legge...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password