Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/08/2019 alle ore 20:22

Attualità e Politica

11/01/2019 | 11:55

Maxi multe slot, Barreca (avv. Global Starnet): "Sentenza amara, la vicenda meritava più attenzione"

facebook twitter google pinterest
maxi multe slot barreca global starnet corte dei conti

ROMA - «La sentenza ci lascia con l'amaro in bocca, si tratta certamente della condanna più elevata di tutta la storia della Corte dei Conti e meritava maggiore attenzione». Così l'avvocato Carmelo Barreca, legale di Global Starnet, commenta la sentenza dei giudici contabili con cui è stata confermata la sanzione da 335 milioni di euro per la vicenda maxi multe slot. «I singoli motivi di revocazione andavano esaminati singolarmente, uno per uno, e andava spiegato bene perché ciascuno era da ritenersi inammissibile, ma ciò non è avvenuto - continua Barreca -  In definitiva, hanno liquidato con poche righe singoli motivi revocatori che dovevano essere esaminati analiticamente». Secondo l'avvocato «le questioni giuridiche erano molto complesse, e la sensazione è che non abbiano voluto "scottarsi", per non parlare del contrasto con la precedente ordinanza (con cui era stata momentaneamente sospesa la sentenza in attesa del processo di revocazione, ndr) che aveva ritenuto non manifestamente infondate le censure, e aveva disposto la sospensione della sentenze». Sul "ne bis in idem", conclude Barreca, «si pronuncerà ovviamente la Corte Europea dei Diritti dell'uomo, ove pende il ricorso proposto da Global Starnet». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password