Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Attualità e Politica

02/07/2020 | 15:21

Concluso il Malta Digital Casino Beats, Castaldo (Ceo Microgame): "Per battere la concorrenza, fondamentale la differenziazione dei prodotti"

facebook twitter google pinterest
microgame casino beats malta digital

ROMA – Malta Digital Casino Beats, la conferenza internazionale sui casinò, chiude i battenti dopo tre intensi giorni di lavori e dà appuntamento a tutti alle prossima edizione. Migliaia di visitatori sono stati presso gli stand dei 40 espositori selezionati tra i principali operatori della gaming industry internazionale. Sono stati 120 gli interventi nei panel di approfondimento in cui è stato articolato il lavoro di Casinò Beats. Tra i protagonisti dell’evento digital firmato SBC, ha destato particolare interesse tra i partecipanti lo stand virtuale di Microgame che ha offerto agli operatori nazionali ed internazionali, una panoramica sulle diverse possibilità di partnership studiate per garantire accesso e immediata operatività nel mercato italiano.

Il provider offre una gamma di servizi unica che oltre tutti i verticali di gioco ed il più ampio catalogo di specialità disponibile in Italia, assicura sistemi di gestione e monitoraggio sviluppati direttamente dall’azienda. Un CRM avanzato che insieme all’esclusivo Bonus Management System offre nuove possibilità di azione alimentando l’engagement senza costi aggiuntivi. La situazione attuale del mercato e le prospettive per il futuro a medio-lungo termine del settore sono stati i temi centrali del Malta Digital Casino Beats. 

Marco Castaldo, Ceo di Microgame, nel corso del panel moderato da Paul McNea, Ceo di iGaming Performance, dedicato a Tecnologia e Innovazione, ha approfondito le opportunità che l’innovazione potrà offrire agli operatori per poter differenziare la propria offerta. Il numero uno del provider italiano ha sottolineato l’importanza di avere un’idea e un progetto ben precisi per distinguersi: «Ritengo che il punto non sia l'innovazione in sé, ciò che è importante per un operatore è avere una strategia che lo differenzi dai suoi concorrenti. Ciò deriva da una chiara visione del mercato e da una mentalità distinta in tutta l'organizzazione. Un nuovo e diverso modello di business è spesso il tipo di innovazione più efficace». Una mentalità nuova e la centralità del cliente sono i punti centrali dell’offerta di Microgame, ha concluso Castaldo.

RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password