Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/04/2020 alle ore 18:55

Attualità e Politica

13/03/2020 | 20:28

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
notizie agipronews settimana coronavirus slot giochi scommesse

LUNEDI'  9 MARZO

Coronavirus, game over - Il settore giochi, come tutta la filiera produttiva italiana, fa i conti con l'emergenza Coronavirus. Il decreto governativo dell'8 marzo ha disposto la chiusura di tutte le sale giochi e scommesse sul territorio nazionale. Oltre che online, il gioco resta praticabile negli esercizi pubblici, ma si profilano altri e più drastici provvedimenti per contrastare il contagio. Il sottosegretario all'Economia Baretta annuncia: «Dal Governo in arrivo nuovo decreto per salvaguardare imprese e lavoratori». Secondo Maurizio Ughi, amministratore unico di Obiettivo 2016, «senza aiuti statali molti operatori non riapriranno, serve la sospensione di imposta unica e Preu».

 

MARTEDI'  10 MARZO

Lo sport si ferma - Stop a tutte le competizioni sportive fino al 3 aprile. È quanto prevede il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri "Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale", pubblicato in Gazzetta Ufficiale. 

Scommesse: come riscuotere? - La chiusura delle agenzie di scommesse rende impossibile incassare le vincite. I Monopoli al lavoro per risolvere il problema. 

 

MERCOLEDI'  11 MARZO

La mossa di Novomatic – In considerazione del periodo emergenziale, Novomatic Italia decide di sospendere i canoni di noleggio AWP per i partner commerciali.

Aiuti alle imprese - «Venticinque miliardi per sanità, famiglie e imprese, prevista la sospensione dei mutui e dei contributi previdenziali». Lo ha annunciato il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta in un video in diretta Facebook sulla pagina del Partito Democrativo Veneto.
 

GIOVEDI'  12 MARZO

Governo, nuove chiusure - Nuovo decreto del Governo per contenere il contagio da coronavirus. Sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità. Tabaccherie aperte ma occhio agli esercizi “misti": il bar va chiuso, clienti contingentati per slot e scommesse.

Preu sospeso - L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sospende fino al 3 aprile il Preu forfetario sulle slot. Una misura che serve a dare ossigeno agli operatori nel periodo di chiusura emergenziale per il coronavirus.

Slot, lo stop è completo - Slot spente in tutta la rete delle tabaccherie sul territorio nazionale, e monitor disattivati per tutti gli altri giochi. Lo impone una direttiva dei Monopoli, pubblicata sul sito dell'Amministrazione in serata. 

 

VENERDI'  13 MARZO

Sport, si chiude - Dopo la Serie A, si ferma lo sport in tutta Europa e in vari paesi del mondo. Stop negli Stati Uniti, chiude anche la Premier.

Giochi fermi, il danno erariale - Diciassette milioni in meno al giorno. A tanto equivale il mancato introito dello Stato a causa dello stop imposto dall'8 marzo al 3 aprile a slot e Videolotteries (Vlt) sul territorio nazionale, secondo una stima Agipronews sui dati dei Monopoli di Stato. A picco anche le scommesse: allo Stato 400mila euro in meno al giorno.

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password