Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/04/2019 alle ore 09:25

Attualità e Politica

29/03/2019 | 16:00

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
notizie agipronews slot casinò scommesse

LUNEDI' 25 MARZO

Giochi – In Emilia-Romagna va avanti l'iter previsto dalla legge per la chiusura o delocalizzazione delle sale non in regola con le distanze. A Modena sono ventuno le sale sotto distanza, in sette hanno già chiuso.

Giochi - Al sottosegretario all'Economia Alessio Villarosa è stata ufficialmente attribuita la delega al settore giochi: è quanto apprende Agipronews da fonti del MEF, secondo cui il decreto con la delega è stato trasmesso alla Corte dei conti per la registrazione.

 

MARTEDI' 26 MARZO

Giustizia e giochi – Il Tar Lazio ha rimesso alla Corte Costituzionale i ricorsi presentati da un gruppo di operatori del bingo contro la proroga delle concessioni disposta dalla legge di stabilità 2018, che ha portato da 5.000 a 7.500 euro i versamenti dovuti dai concessionari. Secondo il Tar, l'importo dovuto dai concessionari del bingo in regime di proroga è stato incrementato senza accertamenti sulla effettiva sostenibilità dei versamenti e senza nessuna certezza sulla nuova gara per l'affidamento delle concessioni. 

 

MERCOLEDI' 27 MARZO

Superenalotto – Nuovo bando: conclusa la prima verifica delle offerte di Sisal, Lottomatica e del gruppo ceco Sazka.

Casinò - L'ex amministratore unico del Casinò di Saint-Vincent Luca Frigerio è stato condannato dal Tribunale di Aosta a 4 anni di reclusione e a un maxi risarcimento di 120 milioni alla Regione Valle d'Aosta nel processo sui 140 milioni di euro di finanziamenti regionali erogati alla casa da gioco tra il 2012 e il 2015. 

Politica - Decretone, via libera definitivo del Senato: nel testo l'aumento del preu sulle slot e la stretta sul gioco illegale.

 

GIOVEDI' 28 MARZO

Giochi – Il Comune di Bologna ha inviato l'avviso di sfratto a 57 sale slot. E presto ne partiranno altri 500 per bar e tabaccherie che ospitano macchinette e apparecchi per il gioco d'azzardo. La stretta è la diretta conseguenza degli effetti della legge regionale che prevede una distanza minima di 500 metri da luoghi sensibili. 

Casinò - Maurizio Bruschi nominato ufficialmente commissario del Casinò di Campione, sarà nell'enclave dal 1° aprile.

 

VENERDI' 29 MARZO

Casinò – Anche a Roma si fanno sentire gli effetti della stretta regolamentare sulle sale da gioco. Sanzioni per quattro sale in zona San Basilio a Roma, con una richiesta di sequestro e quattro sospensioni delle licenze per il mancato rispetto dei limiti orari previsti dal regolamento comunale. 

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password