Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/03/2021 alle ore 20:55

Attualità e Politica

28/01/2021 | 11:12

Olbia, Tar Sardegna boccia il ricorso di una sala bingo: via libera al regolamento comunale contro la ludopatia

facebook twitter pinterest
olbia tar giochi bingo

ROMA - Il Tar Sardegna dice no al ricorso di una sala bingo contro il regolamento del Comune di Olbia contro la ludopatia approvato a ottobre 2020. Il tribunale amministrativo ha respinto l'istanza cautelare della società che gestisce la sala contro la disposizione contenuta nell'articolo 4, che prevede il divieto di nuove installazioni di apparecchi da gioco. La norma chiarisce che è equiparato alla nuova installazione anche «la stipula di un nuovo contratto» con il concessionario di riferimento. «Il Regolamento comunale riprende la definizione già compiuta dal legislatore regionale», scrive il Tar, ricordando la legge approvata nel 2019. Inoltre, «allo stato attuale, risulta emanato solamente il nuovo Regolamento comunale» e non «atti applicativi effettivamente lesivi della sfera d’azione» della società ricorrente. In attesa della fase di merito, quindi, «non è rinvenibile un danno grave ed irreparabile» a carico della sala. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password