Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2018 alle ore 19:00

Attualità e Politica

29/11/2017 | 10:41

Gioco online, Commissione Ue: stop a tutte le procedure d’infrazione

facebook twitter google pinterest
online giochi scommesse infrazione

ROMA - La Commissione Europea è pronta a far decadere tutti i casi di infrazione presentati contro gli Stati Membri, relativi al gioco online. È quanto rivela il sito Gambling Compliance, secondo il quale la Commissione avrebbe inviato alle associazioni degli operatori una lettera in cui si annuncia la decisione. Una volta ottenuto il via libera dai 28 membri della Commissione, la chiusura di tutte le questioni potrebbe essere stabilita entro il prossimo 7 dicembre. «Le procedure di infrazione nel settore del gioco online non sono al momento una priorità nell’agenda politica della Commissione» si legge nel testo della lettera. Dunque, verranno archiviati tutti i casi sollevati da associazioni e singoli operatori contro le leggi degli Stati Membri ritenute troppo restrittive e non in linea con i principi di libera circolazione di merci e servizi dell’UE. La notizia non è stata accolta con favore dagli operatori del gioco online: «Stanno praticamente dicendo che non gli interessa più nulla delle nostre segnalazioni» ha spiegato Clive Hawkswood, chief executive della Remote Gambling Association, associazione che riunisce i principali operatori del gioco online in Europa. E in effetti una decisione del genere sarebbe una sorta di vittoria per gli operatori statali il cui regime di monopolio - come l’OPAP in Grecia e quello della Lotteria tedesca - è stato messo in discussione davanti alla Commissione. «Credo che la Commissione Europea stia iniziando a capire quello che più volte la Corte di Giustizia ha ribadito - ha sostenuto a riguardo Philippe Vlaemminck, avvocato esperto di gaming dello studio Pharumlegal - decidere su questioni del genere, dove c’è in ballo l’ordine pubblico e la protezione dei consumatori, è competenza discrezionale dei singoli stati». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password