Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/11/2019 alle ore 19:55

Attualità e Politica

25/09/2019 | 13:11

Grecia, Opap contro la revoca della licenza online: "Tuteleremo i nostri interessi valutando tutte le vie legali"

facebook twitter google pinterest
opap gioco online licenza

ROMA - Prime contromisure da parte di Opap dopo la decisione del Consiglio di Stato greco che ha revocato la licenza online per l'operatore di gioco. La società ha fatto sapere in una nota che «valuterà come procedere alla tutela» dei suoi interessi «valutando tutte le vie legali». La decisione «è in palese contraddizione con una serie di precedenti da parte dello Stato greco, incluso il briefing ufficiale tenuto con gli investitori durante il processo di privatizzazione». In quell'occasione, secondo Opap, era stata garantita alla società la durata della licenza online fino al 2020. In attesa di eventuali sviluppi legali, la società ha già avviato un dialogo con la Commissione di gioco greca per trovare una soluzione.
Le legittimità della licenza di Opap era stata impugnata dalla società austriaca Goalbet, secondo la quale l'azienda - all’epoca di proprietà statale - non aveva dovuto seguire la stessa procedura prevista per gli altri 24 operatori, a cui fu concessa l’autorizzazione "temporanea" nel 2011. Tali licenze sono poi state revocate l’anno successivo, al contrario di quella di Opap. Il Consiglio di Stato ha dunque dichiarato che l’attività online di Opap degli ultimi otto anni è stata illegittima. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password