Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 13:05

Attualità e Politica

23/09/2020 | 13:38

Giochi a Palermo, nuova ordinanza del sindaco Orlando: distanziometro a 500 metri, 9 ore di attività per sale e apparecchi

facebook twitter google pinterest
palermo ordinanza giochi orlando

ROMA - Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, è intervenuto nuovamente per la regolamentazione dell’utilizzo di apparecchi da gioco e sale scommesse, e i relativi orari di apertura. È quanto riporta il sito istituzionale del Comune. Per la nuova ordinanza, afferma il sindaco, «abbiamo fatto con i nostri uffici un ulteriore approfondimento relativo al quadro scientifico e alla situazione locale legata alla dipendenza patologica da gioco. Crediamo che vi sia adesso una chiara motivazione dei provvedimenti assunti, che sono tutti a tutela della collettività nel suo complesso».
La nuova disposizione, la n. 121 del 16 settembre, entrerà in vigore solo dopo la decisione del Tar sul procedimento già in corso contro il regolamento. Nella versione aggiornata sono meglio specificate le motivazioni delle disposizioni contro la ludopatia ludopatia, visto che l’ordinanza precedente è stata momentaneamente sospesa dal Tar. Le nuove regole vietano l'apertura di sale da gioco o l’installazione di apparecchi a meno di 500 metri dai luoghi sensibili. L’orario di esercizio di sale e apparecchi è fissato dalle 9 alle 13 e dalle 19 alle 24. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password