Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/10/2018 alle ore 12:29

Attualità e Politica

28/05/2018 | 18:01

Limiti alle slot, il regolamento di Pavia finisce davanti al Tar

facebook twitter google pinterest
pavia regolamento slot giochi azzardo tar lombardia

ROMA - È stato impugnato davanti al Tar Lombardia il regolamento comunale di Pavia che pone dei limiti alla diffusione degli apparecchi sul territorio comunale. A presentare ricorso, si legge su "La Provincia Pavese", è stata una delle maggiori società di noleggio di slot machine della zona. «Uno dei motivi del ricorso – spiega l’assessore al commercio e vice sindaco Angela Gregorini – riguarda il fatto che il regolamento approvato dal nostro Consiglio comunale ricalca la normativa di Regione Lombardia che, secondo la società, sarebbe a sua volta in contrasto con leggi vigenti a livello nazionale». Il nuovo regolamento prevede sanzioni da 500 a 15mila euro e vieta l’installazione di apparecchi per il gioco d’azzardo in qualunque esercizio aperto al pubblico che si trovi a una distanza inferiore a 500 metri da “luoghi sensibili” come scuole, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture sanitarie o ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori.Per quanto riguarda gli orari, il funzionamento delle slot è consentito tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 23. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse illegali Enna multa

Scommesse illegali in provincia di Enna, multa da 50mila euro

15/10/2018 | 09:10 ROMA - Non aveva alcuna autorizzazione, ma accettava scommesse utilizzando un bookmaker estero che però non poteva operare in Italia: il gestore di una sala di Aidone, in provincia di Enna, è stato denunciato e nei suoi...

Giochi Umbria No Slot sindaci

Giochi, Umbria: consegnato il marchio No Slot ai sindaci

13/10/2018 | 17:00 ROMA - L’assessore regionale alla Salute, Luca Barberini, ha consegnato il marchio “Umbria No Slot” ai sindaci dei Comuni umbri che avranno il compito di assegnarlo ai locali in possesso dei requisiti previsti dalla...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password