Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

22/11/2018 | 19:14

Giochi in Piemonte, gli assessori Saitta e Pentenero: "Tar ci dà ragione, il distanziometro tutela i giocatori"

facebook twitter google pinterest
piemonte pentenero saitta giochi tar

ROMA - «Le motivazioni espresse dal giudice amministrativo  dimostrano che la disposizione sulle distanze dai luoghi sensibili ha come finalità la tutela della salute dei giocatori, materia nella quale la Regione può legiferare nel rispetto dei principi fondamentali della legislazione statale». È quanto commentano in una nota gli assessori alla Sanità del Piemonte, Antonio Saitta, e all'Istruzione, Gianna Pentenero, dopo le sentenze del Tar che ha confermato la legittimità del "distanziometro" previsto dalla legge regionale contro la ludopatia. «Ora dobbiamo proseguire con le altre azioni previste dal piano di contrasto al gioco d'azzardo patologico», concludono gli assessori. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password