Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 09:29

Attualità e Politica

16/09/2021 | 10:35

Processo "Poker 2", il Tribunale di Lecce assolve i 27 imputati: cadono le accuse di scommesse clandestine

facebook twitter pinterest
processo poker 2 scommesse tribunale lecce

ROMA - Si è concluso con l'assoluzione di tutti gli imputati il processo chiamato "Poker 2" su un presunto giro di scommesse clandestine. I giudici della seconda sezione collegiale del Tribunale di Lecce hanno assolto i 27 imputati «perché il fatto non sussiste», disponendo la restituzione di tutti i beni sequestrati. Gli imputati erano accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla raccolta illecita delle scommesse on-line su eventi sportivi. L'inchiesta, avviata nel 2008 dalla Dda di Lecce, fece emergere un presunto giro milionario di scommesse illecite ramificato su tutto il territorio nazionale nel quale, secondo l'accusa, sarebbero confluiti anche i proventi delle attività illecite delle organizzazioni mafiose.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password