Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 16:25

Attualità e Politica

15/05/2018 | 13:24

Gioco patologico in Puglia, il binomio usura-azzardo nel mirino del nuovo Testo Unico sulla Legalità

facebook twitter google pinterest
puglia azzardo usura gioco legalità

ROMA - Si parla del rapporto tra gioco patologico e usura nel “Testo unico sulla Legalità” della Regione Puglia, che ieri ha cominciato l'iter di approvazione in Consiglio Regionale. Il disegno di legge, depositato nella Commissione di studio e di inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia, all'articolo 18 si occupa di «prevenzione dell'usura connessa al gioco d'azzardo patologico». In tale ambito la Regione promuove la cultura dell'utilizzo responsabile del denaro, per evitare che i soggetti «affetti da dipendenza dal gioco d'azzardo» si indebitino e cadano nel gorgo dell'usura. Inoltre, viene promossa la formazione specifica di chi si occupa dei giocatori patologici all'interno dei servizi di assistenza. Tali servizi devono peraltro collaborare con le associazioni antiusura e sostenere i giocatori patologici vittime degli usurai. Prevista anche la promozione di campagne di informazione e di sensibilizzazione nelle scuole, «per favorire una corretta percezione del rischio da gioco patologico d'azzardo».

Infine, la Regione sostiene i Comuni nella loro opera di localizzazione delle sale da gioco e dei locali destinati alla raccolta delle scommesse «o che offrano servizi telematici di trasmissione dati finalizzati al gioco d'azzardo e alle scommesse».

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password