Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 20:35

Attualità e Politica

13/02/2019 | 13:21

Relazione DIA primo semestre 2018: "Coordinamento delle informazioni punto chiave per la lotta alla criminalità organizzata"

facebook twitter google pinterest
relazione antimafia giochi 2018

ROMA - Nella lotta alla criminalità organizzata «la DIA continuerà nel suo impegno» puntando «sulla modernità di un modello organizzativo che vede nel coordinamento e nella centralizzazione delle informazioni il vero punto di forza». In particolare, si legge nella relazione della Direzione Investigativa Antimafia relativa al primo semestre 2018 e trasmessa in Parlamento, verrà dato «maggiore impulso all’esercizio dei poteri di accesso, accertamento e richiesta dati e notizie attribuiti al Direttore, per la verifica dei pericoli di infiltrazione mafiosa presso gli intermediari bancari e finanziari, i professionisti, i prestatori di servizi di gioco e altri operatori non finanziari». In tale percorso, i settori descritti «convergono tutti verso un ultima, importante direttrice dell’azione preventiva, rappresentata dall’"individuazione e aggressione dei patrimoni mafiosi"». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Galassia latitante Antonio Ricci

Operazione "Galassia", latitante arrestato a Malta

23/04/2019 | 09:15 ROMA - Arrestato a Malta il latitante Antonio Ricci: è considerato al centro di collegamenti diretti con la criminalità organizzata calabrese nell'ambito dell'operazione "Galassia", a suo tempo eseguita dallo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password