Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/01/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

08/01/2021 | 11:06

Regione Lazio, sale giochi e gestori slot ammessi al bando ristori Irap da 51 milioni

facebook twitter google pinterest
ristori regione lazio giochi scommesse bingo slot

ROMA - Le attività di sale giochi, scommesse e bingo, nonché i gestori di apparecchi, potranno partecipare al bando “Ristoro Lazio Irap” della Regione Lazio da 51 milioni di euro a fondo perduto, per sostenere la liquidità delle micro, piccole e medie attività economiche «appartenenti a settori particolarmente colpiti dalla crisi dovuta alla pandemia provocata dal Covid-19 e che hanno subito chiusure o limitazioni dell’attività nei mesi scorsi». È quanto si legge in una nota della Regione dopo la pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione. Il bando aprirà lunedì 11 gennaio e tra i codici Ateco ammessi figurano il 920002 (gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone) e il 920009 (altre attività connesse con le lotterie e le scommesse). LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password