Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 20:47

Attualità e Politica

26/07/2018 | 12:08

Operazione Babylonia: nuovi sequestri per oltre 6 milioni di euro, c'è anche una sala scommesse

facebook twitter google pinterest
sala scommesse

ROMA - Dieci società sequestrate, per un valore complessivo di circa 6,5 milioni di euro, tra cui anche un'azienda attiva nel settore dei giochi e delle scommesse. E' il bilancio delle attività condotte dal comando Provinciale della Guardia di Finanza e del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Roma, in seguito al decreto di sequestro emesso dal locale Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. I sequestri sono avvenuti - si legge in una nota delle Fiamme Gialle - nell'ambito della nota operazione “Babylonia”, le cui indagini, eseguite dal Reparto Operativo-Nucleo Investigativo Carabinieri di Roma ed affiancate da mirati accertamenti patrimoniali del G.I.C.O. del locale Nucleo di Polizia Economico- Finanziaria, avevano condotto, nel 2017, all’esecuzione di 23 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal GIP di Roma, su richiesta della D.D.A., nei confronti di altrettanti appartenenti a due distinte associazioni per delinquere, dedite all’estorsione, all’usura, al riciclaggio, al reimpiego di denaro e beni di provenienza illecita, al fraudolento trasferimento di beni e valori, con l’aggravante del metodo mafioso.

RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password