Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/02/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

12/02/2019 | 14:27

Sanremo e scommesse: Loredana Berté la più giocata, la scelta Mahmood vale oro

facebook twitter google pinterest
sanremo festival bertè scommesse mahmood

ROMA - Preferita dall'Ariston, ma anche dagli scommettitori: secondo i dati del bookmaker britannico Stanleybet.it, è stata Loredana Bertè la più giocata tra i ventiquattro partecipanti al Festival di Sanremo. La cantante, in gara con “Cosa ti aspetti da me”, era partita tra gli outsider: alla vigilia del Festival la sua vittoria si giocava a 20 volte la scommessa, ben lontana dai favoriti Ultimo (2,25) e Il Volo (2,75). Un po' per le reazioni positive di stampa e addetti ai lavori, un po' per le scommesse che cominciavano ad affluire, la quota è via via calata, fino ad approdare a 4,50 sabato sera, prima della serata finale. La Bertè ha raccolto il 12,6% delle giocate, la seconda opzione è stata Il Volo, sul quale si è orientato l'8,5% delle scommesse. Terza scelta, Simone Cristicchi, con il 7,4%. Solo al 6,6% il favorito della vigilia, Ultimo, ma in questo caso proprio la quota molto bassa ha disincentivato in parte le giocate. Il vincitore, Mahmood, ha attirato soltanto il 2,6% delle scommesse, ma chi ha creduto in lui ha di che gioire: il brano “Soldi” non è stato mai considerato dagli analisti tra i possibili vincitori, tanto che la quota, partita da 25, si è addirittura alzata alla vigilia dell'ultima serata. Chi ha scommesso il sabato su Mahmood ha visto moltiplicare la sua giocata ben 35 volte. 

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi betaland

Giochi, Betaland: in arrivo la nuova strategia di sviluppo

15/02/2019 | 17:35 ROMA - OIA Services LTD, società titolare dei marchi Betaland e Enjoybet, ha lanciato la sua nuova campagna di marketing finalizzata all'affiliazione ed alla retention della propria rete commerciale. Ripristinata l'operatività...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password