Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/12/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

26/06/2018 | 09:46

Gioco patologico, Seccia (M5S Roma): "Limiti orari per contrastare fenomeno, a livello nazionale lavoriamo su divieto pubblicità"

facebook twitter google pinterest
sara seccia comune roma gioco patologico

ROMA - «Il problema dell'azzardopatia a Roma è importante: in città ci sono 12000 apparecchi e 300 sale dedicate . Per questo il Comune di Roma cerca di contrastare questo fenomeno con un regolamento per le sale da gioco e la recente ordinanza per limitare gli orari degli apparecchi». Lo ha detto la consigliera di Roma Capitale Sara Seccia, a margine di un convegno sul tema organizzato dall'Anci. «Bisogna disincentivare il gioco, semplicemente perché l'abitudine al gioco può sfociare in patologia, mettendo a rischio soprattutto i giovani: stiamo lavorando col Governo a livello nazionale per il divieto di pubblicità», ha concluso.
MSC/Agipro

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password