Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

12/04/2021 | 11:33

Enna, Adm: gestore internet point denunciato per scommesse illegali, sanzioni per 210mila euro

facebook twitter pinterest
scommesse illegali enna adm

ROMA - I funzionari Adm dell’Ufficio dei Monopoli di Palermo, in collaborazione con i militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno denunciato il gestore di un internet point alla Procura di Enna per esercizio del gioco illegale. È quanto si legge in una nota dell'Agenzia Dogane e Monopoli.
Nonostante il divieto di apertura dell’esercizio di gioco durante il periodo di emergenza sanitaria, il titolare dell’internet point, un 21enne del luogo, esercitava l’attività di scommesse in mancanza di concessione, autorizzazione e licenza rilasciata dalla Questura competente. Inoltre, avrebbe favorito l'accettazione per via telematica di scommesse non autorizzate tramite un sito web. Il titolare è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria; sono stati inoltre sequestrati cinque personal computer ed elevate sanzioni amministrative pari a 210mila euro.
Già nel febbraio scorso, presso lo stesso esercizio, nel corso di un di controllo da parte degli ispettori di Adm di Caltanissetta e dei militari dell’Arma dei Carabinieri, era scattato il sequestro amministrativo di altri cinque PC ed elevate sanzioni amministrative per 250mila euro, oltre all’avvio dell’accertamento tributario per il recupero dell’imposta unica sulle scommesse. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password