Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2019 alle ore 11:10

Attualità e Politica

07/11/2019 | 12:10

Scommesse: minori e lavoratori in nero, 40mila euro di multa per i titolari di una sala a Pomezia (RM)

facebook twitter google pinterest
scommesse minori pomezia

ROMA - Sorpresi dalla Guardia di Finanza di Roma minori e lavoratori in nero in due sale scommesse di Pomezia. I militari sono entrati in azione individuando, nei pressi delle sale, giovanissimi giocatori in possesso delle ricevute delle scommesse effettuate. All'interno, l'attività ispettiva è stata estesa alla verifica della posizione dei dipendenti, da cui è emersa la mancata assunzione di due di essi, benché impiegati dal 2016. Ai titolari delle due attività sono state contestate violazioni amministrative, con sanzioni da oltre 12mila euro per la presenza dei minori e a circa 30mila per i lavoratori in nero, cui si aggiungerà la sospensione della licenza da parte dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password