Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2018 alle ore 16:00

Attualità e Politica

01/06/2018 | 09:56

Slot a Bolzano, Villotti (Pres. Istituto Friedman): «Solo danni da questa politica proibizionista»

facebook twitter google pinterest
slot bolzano friedman

ROMA - «I risultati della politica proibizionista nella Provincia di Bolzano sono ormai sotto gli occhi di tutti, con la crescita smisurata di installazioni di offerta di gioco illegale, con un aumento della criminalità a danno sia della sicurezza dei cittadini sia del gettito erariale. La provincia autonoma di Bolzano con queste politiche danneggia se stessa due volte».  È quanto afferma in una nota il Direttore generale dell'Istituto Friedman, Andrea Maria Villotti, in merito all'introduzione in Alto Adige di nuovi "luoghi sensibili" relativi al gioco lecito. «Il danno economico per i cittadini altoatesini a causa delle politiche proibizioniste aumenterà quindi ulteriormente e la nuova amministrazione a partire dal 2019 sarà probabilmente costretta a introdurre nuove tasse per i cittadini a fronte di mancati introiti - prosegue Villotti - Questo poi in aggiunta al numero maggiore di soggetti in cura per le dipendenze, che nelle finalità del provvedimento sarebbero dovuti diminuire, mentre purtroppo i dati mostrano invece essere aumentati, come del resto la storia insegna avvenga come conseguenza di ogni proibizionismo. L'Istituto Milton Friedman riunitosi a Roma nel palazzo Valadier esprime il proprio auspicio unanime affinché si possano introdurre quanto prima degli opportuni correttivi già all'interno di questa legislatura, affinché i danni economici non ricadano su tutti cittadini della Provincia autonoma altoatesina». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

tar bolzano giochi vlt

Giochi, Tar Bolzano sospende chiusura di tre sale vlt

12/12/2018 | 15:05 ROMA - Sono state momentaneamente sospese dal Tar Bolzano le chiusure di tre sale vlt del capoluogo altoatesino, per le quali il Comune aveva disposto lo stop all'attività. Nei decreti urgenti firmati dalla presidente Edith...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password