Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2019 alle ore 20:51

Attualità e Politica

16/11/2018 | 15:35

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
slot scommesse giochi agipronews notizie casinò

LUNEDI' 12 NOVEMBRE

Casinò – Sarà il Tar Lazio a esprimersi sul ricorso presentato dai dipendenti comunali di Campione d’Italia contro il provvedimento dell’enclave che, lo scorso agosto, ha sancito il licenziamento di 86 dei 102 lavoratori del Comune. È quanto si legge nell’ordinanza del Tar Lombardia pubblicata oggi, con cui il Collegio della Terza sezione ha dichiarato la sua «incompetenza territoriale».


MARTEDI' 13 NOVEMBRE

Casinò –  Il Tribunale di Aosta ha dato il via libera alla procedura di concordato preventivo per la Casinò de la Vallée spa, società che gestisce la casa da gioco valdostana. Con l'attivazione della procedura l'istanza di fallimento avanzata dalla procura, la cui udienza era stata fissata per il 5 dicembre, è stata bloccata.

 

MERCOLEDI' 14 NOVEMBRE

Scommesse – Sessantotto arresti, beni sequestrati per un miliardo: è il bilancio di una maxi-inchiesta della DNA che mette in luce un gigantesco intreccio tra imprese e cosche nella gestione delle scommesse online illegali. Cafiero De Raho (Procuratore Nazionale Antimafia): “Mafie infiltrate nel settore. Danneggiata l'economia degli imprenditori sani”. Nel blitz impiegati oltre 800 militari.

 

GIOVEDI' 15 NOVEMBRE

Giustizia e giochi - La norma sulle distanze minime tra sale da gioco e luoghi sensibili contiene elementi anticostituzionali e per questo va rinviata alla Consulta. Gli operatori di gioco della provincia di Bolzano tornano all’attacco contro la legge provinciale che ha imposto il "distanziometro", stavolta davanti al Consiglio di Stato.

 

VENERDI' 16 NOVEMBRE

Giochi – Giornata di mobilitazione del settore contro la stretta normativa di Stato e Regioni. La protesta guidata dai sindacati si esprime con manifestazioni a Torino, Bari, Bologna e Roma. A Bologna, una delegazione di sindacati accolta in Prefettura.

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi friuli venezia giulia ludopatia azzardo

Giochi, Friuli Venezia Giulia: 577 persone in cura nel 2018

17/01/2019 | 16:06 ROMA - La stima di giocatori problematici, sulla popolazione totale del Friuli, varia fra l'1,3% e il 3,8%. La percentuale di giocatori patologici è compresa tra lo 0,5% e il 2,2%. Nel 2018 sono stati presi in carico dai...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password