Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 20:47

Attualità e Politica

14/05/2018 | 15:31

Snaitech e Special Olympics Italia: all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme il taglio del nastro dei XXXIV Giochi Nazionali Estivi

facebook twitter google pinterest
snaitech special olympics

FIRENZE - Snaitech e Special Olympics Italia ancora insieme per raccontare lo sport come mezzo di inclusione e integrazione. Attraverso iZilove Foundation, la fondazione del Gruppo dedicata alle good causes, Snaitech sostiene per il secondo anno consecutivo il programma di allenamento e competizioni atletiche per le persone con disabilità intellettiva.

Nel 50° anniversario di questo straordinario movimento, l'Ippodromo SNAI Sesana ospiterà il prossimo 5 giugno la cerimonia di apertura dei XXXIV Giochi Nazionali Estivi. L'evento celebrato in casa Snaitech darà ufficialmente il via ai Giochi, in programma dal 4 al 9 giugno a Montecatini e Valdinievole e presentati oggi in conferenza stampa a Firenze, con l’intervento dell'Assessore allo Sport della Regione Toscana Stefania Saccardi.

"Siamo emozionati e onorati di ospitare la Cerimonia di Apertura dei Giochi Nazionali Estivi in uno dei palcoscenici a cui siamo più legati, l'Ippodromo SNAI Sesana – dichiara Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato Snaitech - Quest’anno abbiamo tutti l’opportunità attraverso il programma di volontariato di partecipare in prima persona a un’esperienza di vera e propria inclusione. Ogni dipendente potrà accogliere la ricchezza umana e sociale che questi Atleti straordinari sono in grado di regalare. Il volontariato è essenziale per l’organizzazione e il sostegno di Special Olympics Italia, ed è per noi un’attività fondamentale per il progresso sociale e culturale della collettività. Vogliamo essere sempre più cassa di risonanza di un Movimento che rappresenta i valori più autentici dello sport”.

Quest'anno la donazione è solo una delle azioni a sostegno dei Giochi: grazie al "My Special Days", il programma di volontariato aziendale promosso da Snaitech, più di 70 dipendenti scenderanno in campo a Montecatini per offrire un supporto concreto alla manifestazione, sperimentando così il vero significato del termine “inclusione”. I volontari Snaitech diventeranno parte integrante dell’evento, parteciperanno a tutte le attività, da quelle prettamente logistiche a quelle organizzative, accompagneranno gli Atleti ai campi gara accogliendoli all'arrivo, sostenendoli e soprattutto condividendo con loro momenti indimenticabili. Un’esperienza preziosa e formativa che rappresenta il vero valore aggiunto della collaborazione con Special Olympics Italia.

Snaitech inoltre attiverà il Payroll Giving, la modalità di contributo volontario per i dipendenti del gruppo a supporto del programma Special Olympics Italia. Ognuno potrà così “trasformare” le proprie ore di volontariato in donazioni per il sostegno del Movimento. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password