Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 14:11

Attualità e Politica

12/03/2020 | 15:40

Coronavirus, la protesta dei tabaccai di Treviso: “Meglio chiusi, i clienti possono giocare online”

facebook twitter google pinterest
tabaccai giochi coronavirus

ROMA - Un coordinamento di alcuni gestori di tabaccherie di Treviso sta protestando, in queste ore, per il mancato inserimento della categoria fra quelle obbligate a chiudere l'esercizio. L'apertura nelle attuali condizioni viene giudicata antieconomica, dato che, visto che la vendita non riguarda generi di prima necessità, i potenziali clienti non avrebbero sufficienti motivati all'acquisto. Il gruppo di tabaccai, dunque, chiede un chiarimento rispetto alla corretta interpretazione dell'ultimo decreto governativo. Quanto al settore delle lotterie e dei giochi numerici, voce fondamentale negli incassi di queste attività, i tabaccai trevigiani ricordano che si tratta di attività praticabili online.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password