Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/12/2019 alle ore 10:05

Attualità e Politica

06/09/2019 | 11:23

Tar Emilia conferma stop a sala scommesse di Modena: "Luoghi sensibili troppo vicini"

facebook twitter google pinterest
tar emilia scommesse modena

ROMA - Il Tar Emilia dice no alla richiesta di sospensione della mappatura dei luoghi sensibili per le sale da gioco. I giudici amministrativi hanno respinto - con un’ordinanza la domanda cautelare presentata dai titolari di due sale scommesse di Modena contro la delibera del Comune che - così come stabilito dalla legge regionale contro il gioco patologico - impone almeno 500 metri di distanza. Sulla base di tale provvedimento le sale erano state chiuse la scorsa primavera; secondo il Tar i provvedimenti di chiusura sono «consequenziali a precedenti e presupposti provvedimenti comunali con i quali è stata comunicata l’incompatibilità di entrambe le attività di sala giochi rispetto a “luoghi sensibili” ubicati nelle vicinanze». Secondo il Collegio «non sussistano i presupposti per la concessione della tutela cautelare», anche per la «mancata tempestiva impugnazione» dei provvedimenti comunali. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie slot manovra scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

13/12/2019 | 16:00 LUNEDI' 9 DICEMBRE Monopoli, cambio della guardia – Ultimo giorno di incarico per il Direttore generale di Adm, Benedetto Mineo. Ad interim, lo sostituisce Roberta De Robertis.   MARTEDI' 10 DICEMBRE Scommesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password