Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2018 alle ore 21:47

Attualità e Politica

25/05/2018 | 18:00

Tar Lazio conferma stop a esercente di giochi: “Nel locale apparecchi collegati a sito non autorizzato”

facebook twitter google pinterest
tar lazio apparecchi giochi

ROMA - Il Tar Lazio ha respinto la domanda cautelare presentata dal titolare di una sala giochi contro la decadenza del punto di raccolta disposta dall’Agenzia Dogane e Monopoli a inizio 2018. «Il ricorso non presenta sufficienti profili di possibile fondatezza si legge nell’ordinanza - in quanto presso i locali del punto di raccolta è stata accertata la presenza di videoterminali che permettevano la raccolta del gioco online collegandosi a un sito facente capo a un soggetto privo di qualsiasi titolo». L’esercente, secondo i giudici, «non poteva ritenersi estraneo all’utilizzo dei videoterminali» presenti nel suo locale. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password