Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

11/11/2020 | 12:18

Gioco online, secondo round al Tar Lazio: oggi le prime udienze sul distacco delle concessioni

facebook twitter google pinterest
tar lazio concessioni gioco online

ROMA - Nuovo capitolo al Tar Lazio tra gli operatori e l'Agenzia Dogane e Monopoli. Nella camera di consiglio di oggi è stato discusso il primo blocco di ricorsi - sei in tutto - delle società di gioco contro la nota Adm con cui era stato comunicato l'imminente stop della raccolta per le concessioni online in via di scadenza, circa trenta nei prossimi mesi. Nella comunicazione si faceva riferimento a un periodo di tempo estremamente limitato - appena tre giorni - per predisporre, da parte dei concessionari, il distacco dal totalizzatore. Le comunicazioni dell'Amministrazione sono state sospese lo scorso mese con una serie di decreti urgenti del Tar, che ha rinviato all'appuntamento di oggi la prima discussione collegiale sulla questione, sulla quale domani è attesa la nuova decisione. Nel frattempo, la proroga onerosa delle concessioni online, oltre a quella per bingo, scommesse e apparecchi da gioco, è stata al centro del vertice di ieri tra Mef e Agenzia delle Dogane, durante il quale si sono discussi i contenuti delle misure giochi in legge di bilancio. LL/Agipro

Concessioni gioco online: per l'Avvocatura di Stato manca norma primaria sulla proroga, ma gli operatori spingono per la continuità

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password