Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

25/09/2019 | 10:25

Giochi, Tar Lombardia sospende chiusura di una sala vlt: "Sanzione disposta su presupposti errati"

facebook twitter google pinterest
tar lombardia bergamo sala vlt

ROMA - Il Tar Lombardia dice no alla sanzione disposta dal Comune di Bergamo nei confronti di una sala vlt in città, a cui è stato ordinato di sospendere l'attività per una settimana (dal 9 ottobre al 15 ottobre) per la violazione del regolamento comunale sul gioco d'azzardo. Nel decreto urgente firmato dal giudice Bernardo Massari si legge che «il Comune appare aver posto a fondamento del provvedimento impugnato l’articolo 17 quater» del testo unico di pubblica sicurezza, «anziché l’articolo 10 del medesimo decreto». Una «erronea presupposizione» che «ha prodotto i suoi effetti distorsivi anche nella determinazione della sanzione irrogata non consentendo un’adeguata graduazione della sospensione». La chiusura è quindi stata momentaneamente sospesa, in attesa della camera di consiglio (in programma il 24 ottobre) in cui il caso verrà esaminato nuovamente. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi agipronews notizie slot scommesse

Giochi, la settimana in un clic

15/11/2019 | 16:00 LUNEDI' 11 NOVEMBRE Giochi – Tra le maggiori entrate extratributarie nella manovra economica, si segnalano quelle relative al rinnovo delle concessioni di giochi per circa 143 milioni di euro nel 2022. È quanto si...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password