Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/03/2021 alle ore 09:01

Attualità e Politica

23/10/2020 | 19:01

Stop ai giochi in Lombardia, dal Tar un altro no ai ricorsi degli operatori

facebook twitter pinterest
tar lombardia giochi coronavirus

ROMA - Dal Tar Lombardia arriva un altro no alla sospensione dell'ordinanza con cui la Regione ha fermato l'attività di sale giochi, scommesse e bingo fino al 7 novembre. È quanto si legge nel decreto urgente del tribunale amministrativo, che respinge l'istanza presentata da un'agenzia ippica. «Non sussistono i presupposti di estrema gravità ed urgenza - si legge nel provvedimento - anche tenuto conto del prevalente interesse pubblico alla tutela della salute dei cittadini, nella peculiare situazione di emergenza sanitaria sopravvenuta nella Regione Lombardia». Il caso sarà riesaminato in sede collegiale nella camera di consiglio in programma il 17 novembre. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password