Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2018 alle ore 19:01

Attualità e Politica

26/03/2018 | 16:49

Giochi, Tar Lombardia: «Sì a limiti orari per tutelare la salute dei cittadini»

facebook twitter google pinterest
tar lombardia giochi vertemate minoprio azzardo ludopatia

ROMA - Il Tar Lombardia conferma la legittimità dei limiti orari disposti dal Comune di Vertemate con Minoprio (in provincia di Como) per sale e apparecchi da gioco. I giudici amministrativi hanno respinto l’istanza cautelare presentata da una società di giochi contro il regolamento entrato in vigore a fine 2017 che limita l’attività di gioco in due fasce orarie: dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23. «La valutazione del Comune circa l’incidenza negativa sulla salute dei cittadini derivante dall’apertura prolungata delle sale giochi, appare idonea e adeguata», si legge nell’ordinanza. «Le disposizioni in commento sono dichiaratamente finalizzate a tutelare soggetti ritenuti maggiormente vulnerabili o immaturi (per la giovane età o perché bisognosi di cure); a prevenire forme di gioco compulsivo; a evitare effetti pregiudizievoli per il contesto urbano e la quiete pubblica», concludono i giudici. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

esports

eSports: in standby l’inclusione Giochi Asiatici del 2022

21/08/2018 | 16:30 ROMA - Serve una federazione internazionale degli eSports per poterli includere come disciplina ufficiale ai prossimi Giochi Asiatici, che si terranno nel 2022. Sono queste le condizioni stabilite dal Comitato Olimpico dell’Asia...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password